Comune on-line
Consulta l'Albo Pretorio on-line
Servizi al cittadino e alla pubblica amministrazione
Comune on-line

Rottamazione TER

AVVISO DEFINIZIONE AGEVOLATA
DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO

Si rende noto che con deliberazione n. 20 del 28/06/2019 il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per la definizione agevolata (c.d. rottamazione ter) delle ingiunzioni di pagamento prevista dall'art. 15 del D.L. n. 34 del 30 aprile 2019.
La definizione agevolata si applica alle entrate comunali, anche tributarie, per le quali è stata intrapresa la riscossione coattiva di cui al R.D. n. 639/1910 dall'Ente di cui all'art. 53 del D.Lgs. 446/1997.

IL BENEFICIO E' VALIDO PER TUTTI GLI ATTI NOTIFICATI DALL'ENTE dall'anno 2000 all'anno 2017

L’adesione agevolata comporta l’esclusione delle sanzioni applicate nell’atto portato a riscossione coattiva mediante ingiunzione.
E’ previsto il pagamento rateale o in unica soluzione.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La richiesta di definizione agevolata deve essere presentata al comune entro e non oltre il termine del 10 settembre 2019 a pena di decadenza, utilizzando l’apposito MODELLO di Domanda Editabile , disponibile in allegato.
L'istanza deve essere presentata a mezzo le seguenti modalità:

  • direttamente presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente
  • a mezzo raccomandata all'indirizzo: COMUNE DI TURSI – Piazza Maria SS. D'Anglona – 75028 TURSI (MT)
  • a mezzo PEC all’indirizzo di posta comune.tursi@cert.ruparbasilicata.it

A seguito della presentazione della domanda l'Ente comunicherà, entro 30 giorni dal ricevimento della stessa, l'accoglimento o il rigetto dell'istanza.
In caso di accoglimento verrà comunicato all'utente l'ammontare complessivo delle somme dovute, le modalità di pagamento, l'importo delle rate e le scadenze.


Si invitano, inoltre, i contribuenti destinatari di ingiunzioni di pagamento a prendere visione del
REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA
DELLE ENTRATE COMUNALI NON RISCOSSE A SEGUITO
DELLA NOTIFICA DI INGIUNZIONI DI PAGAMENTO